Seed, PepsiCo e la credibilità dei blogger-scienziati ai tempi della rete

Scienceblogs logo

Alla fine Seed ha fatto un passo indietro e ha annunciato che il blog della PepsiCo all’interno del network ScienceBlogs,non proseguirà.

Breve riassunto per chi non conoscesse i precedenti della notizia.

SEED è una rivista proprietaria di ScienceBlogs, un network costituito da circa 80 bloggers ricercatori e scienziati di vari settori. Tutti ricercatori e professionisti che lavorano prevalentemente in USA. Ricercatori che amano comunicare le loro ricerche con un vasto numero di lettori. I contenuti sono pagati da Seed e i fondi derivano dalla pubblicità.

La settimana scorsa, SEED ha annunciato a tutti i bloggers del network che la PepsiCO avrebbe aperto un blog, anche il nome era già pronto: “Food frontiers“, Ricercatori che lavorano alla PepsiCo avrebbero scritto articoli su temi nutrizionali e salute. Un evidente conflitto d’interessi denunciato da alcuni bloggers tra i piu’ influenti. Food Frontiers è già attivo come corporate blog della Pepsico. Perchè aprirne uno nuovo su ScienceBlogs?
Da parte di numerosi blogger del network tra cui i piu’ conosciuti come Brian Switek e Rebecca Skloot, non si sono fatte attendere le reazioni negative con post molto critici che hanno fatto emergere che l’ingresso di Food frontiers avrebbe inevitabilmente fatto perdere la credibilità dell’intero network. Alcuni dei bloggers tra cui Brian Switek e David Dobb. hanno annunciato la chiusura dei loro spazi.

In pochi giorni SEED ha visto crollare la sua reputazione con numerose critiche alla sua scelta editoriale.

Cito queste righe divulgate dall’American Society of Magazine Editors, e diffusa dal Knight Science Journalism sulla necessità di segnalare i contenuti dei post con la dicitura “PAID FOR CONTENT”.

For magazines to be trusted by consumers and to endure as brands, readers must be assured of their editorial integrity.Editorial-looking sections or pages that are not produced by a magazines editors are not editorial content. They should be labeled Advertisement, Special Advertising Section or Promotion at the top of every page in type as prominent as the magazines normal body type.
Advertisers should not pay to place their products in editorial pages nor should they demand placement in return for advertising.
The bottom line is that if you’re going to mix marketing with science journalism (or, really, any journalism worth its salt), then you’d better be damn sure to clarify that the commercial content is just that: PAID FOR CONTENT.

Dopo qualche giorno, Adam Bly, Seed’s CEO, ha annunciato la decisione: Food frontiers fuori dal network. Ecco il testo della mail spedita ai bloggers:

We have removed Food Frontiers from SB.

We apologize for what some of you viewed as a violation of your immense trust in ScienceBlogs. Although we (and many of you) believe strongly in the need to engage industry in pursuit of science-driven social change, this was clearly not the right way.

How do we empower top scientists working in industry to lead science-minded positive change within their organizations? How can a large and diverse online community made up of scientists and the science-minded public help? How do companies who seek genuine dialogue with this community engage? We’ll open this challenge up to everyone on SB and beyond in the coming days so that we can all find the right solution.

Una sua lettera in cui cerca di giustificare la sua scelta è stata pubblicata sul Guardian.

Resta l’episodio, tutto da analizzare per le sue possibili ricadute.

Alcune delle reazioni sulla vicenda:

Seed-editorial-independence

– _ A Pepsi induced_hiatus

A food blog I cant digest

Culture dish doesnt live here

Scienceblogs-trashes-its-bloggers-credibility

Fonte immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...