Gli effetti del succo di arance rosse in modelli animali di obesità

Il bello della rete, la possibilità di conoscere persone che hanno interessi comuni, scambiare dati e informazioni con ricercatori che condividono i tuoi stessi campi di ricerca.
E’ quello che mi è accaduto qualche giorno fa dopo aver scritto un post su Trashfood sulle arance e loro proprietà nutrizionali.

E’ arrivato il commento di Lucilla Titta, ricercatrice dell’Università di Milano. Tra le sue aree di interesse vi sono la ricerca delle correlazioni tra alimentazione e salute, con particolare attenzione agli effetti di diete arricchite in antiossidanti tramite studi in vivo e in vitro.

Lucilla ha pubblicato un interessante lavoro sulle proprietà protettive del succo delle arance della varietà Moro e ha accettato il mio invito a parlarci dell’argomento.

Studio degli effetti della somministrazione di succo di arance rosse in modelli animali di obesità tramite tecniche in vivo e in vitro.International Journal of Obesity,2010
E’ noto che il consumo eccessivo di succhi di frutta, soprattutto se il loro contenuto in zuccheri semplici è elevato, aumenta l’apporto calorico e di conseguenza, nonostante il valore salutistico di vitamine, polifenoli e carotenoidi contenuti, può aumentare il rischio di obesità.
Grazie ad uno studio dell’Istituto Europeo di Oncologia condotto in collaborazione con altri centri di ricerca italiani, tra cui l’Università di Milano e l’Istituto di Agrumicoltura, si e’ potuto sperimentare l’effetto del consumo del succo di arancia sull’adipogenesi.

In questo studio e’ stato analizzato l’effetto del succo di due varietà di arancia: Naveline una varietà di arancia bionda comune e Moro una varietà di arancia rossa caratterizzata naturalmente da un alto contenuto in antocianine, pigmenti blu e rosso scuro conosciuti in letteratura scientifica per i numerosi effetti sull’organismo come la prevenzione del danno ossidativo o l’aumento dell’elasticità dei vasi sanguigni.
Come modello di adipogenesi su cui valutare gli effetti dei succhi di arancia e’ stato utilizzato il topo C57Bl6 alimentato con una dieta molto ricca in grassi e che quindi sviluppa rapidamente obesità, inoltre e’ stato testato su tale modello l’effetto di una soluzione di Cianidina-3-glucoside, l’antocianina più rappresentata nel succo di arancia rossa.
Il risultato e’ stato che, non solo il consumo di succo di arancia non promuove l’aumento del peso corporeo, ma sorprendentemente, solo nel caso del succo di arancia rossa, inibisce l’accumulo di grasso. Ulteriori esperimenti su colture cellulari e sull’espressione genica nel tessuto adiposo degli animali trattati, hanno confermato che il consumo di succo di arancia rossa e’ in grado convertire completamente il programma trascrizionale indotto dalla dieta ricca in grassi.
Al contrario la somministrazione della soluzione del principio attivo più rappresentato nell’arancia rossa, la cianidina-3-glucoside, che costituisce la differenza più evidente rispetto al succo di arancia bionda, e che pensavamo responsabile dell’effetto, non ha riportato alcun effetto sull’accumulo di grasso corporeo.
E’ evidente quindi che il fenomeno osservato non e’ ascrivibile solo al contenuto in antocianine del succo di arancia rossa, i nostri risultati suggeriscono, infatti, che diversi componenti presenti nel succo agiscano in maniera sinergica inibendo l’accumulo di grasso. Sarebbe molto interessante studiare l’effetto del succo di arancia rossa sull’uomo per confermare l’efficacia di un sorprendente strumento di prevenzione dell’obesità.

Allegato l’articolo della Dott.Titta e coworkers (pdf).

Lucilla Titta

Annunci

8 thoughts on “Gli effetti del succo di arance rosse in modelli animali di obesità

  1. Leggo sempre volentieri il vostro sito ed in merito a qs. articolo mi piacerebbe sapere quanta arancia rossa hanno bevuto le cavie. Grazie

  2. rispondo io! (un po’ in ritardo..)
    bevevano il succo di arancia al posto dell’acqua. E’ un po’ difficile applicare tale dose nella nostra vita quotidiana,
    proprio per queste ragioni stiamo organizzando studi di intervento alimentare per valutare gli efetti dell’arancia rossa nell’uomo.

  3. Pingback: Notizie dai blog su Le arance rosse contro i grassi

  4. Cari amici//e EGOCREANET e collaboratori si sono impegnati nello sviluppo del progetto Nutra Scienza .

    Infatti l’ alimentazione tradotta in quantita di calorie permetteva di acquisire l’ idea che ogni schifezza fosse buona per procurarci energia dall’ alimentazione , cosi che abbiamo importato i Mc Donald che di certo non hanno contribuito ad elevare il nostro livello culturale sul rapporto tra cibo e salute.

    Certamente non e’ neppure possibile tornare alla alimentazione dei nostri nonni contadini che mangiavano cio che producevano senza usare fertilizzanti e sistemi di produzione industriale nelle menifattura dei cibi.

    In vero oggi la chiave di comprensione del nostro benessere in funzione del cibo necessita di una maggior consapevolezza di cio che si mangia mediante una piu elevata comprensione di quali siano le “molecole bioattive” che determinano le capacita nutritive degli alimenti viste in relazione alla espresione della informazione genetica del DNA .

    Il Convegno NUTRASCIENZA : SUPER ALIMENTI& BIODIVERSITA , propone questa problematica di comprensione necessaria a far si che il Cibo possa avere una rinnovata e cosciente relazione con la nostra salute e il nostro benessere personalizzato. Paolo Manzelli 05/05/10

    NUTRA-SCIENZA in http://www.unifi.it/dipchimica/CMpro-v-p-212.html ed in :
    http://www.edscuola.it/archivio/lre/NUTRA_SCIENZA.pdf
    e la nota in : http://first.aster.it/news/show_news.php?ID=21725

  5. Pingback: Nutrigenomica a Roma « my GenomiX

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...