Hamburger al licopene

Alcuni ricercatori spagnoli (Garcia ML et al. 2009) hanno formulato un hamburger ottenuto aggiungendo come ingrediente buccia pomodoro..…….l’obiettivo, vi chiederete? Ottenere un alimento arricchito in licopene, utilizzando scarti di produzione dell’industria del pomodoro.
Gli autori hanno riportato che aggiungendo circa il 4,5% di buccia di pomodoro all’hamburger, i livelli di licopene raggiungono circa 4,9mg/100gr.
Il licopene appartiene alla famiglia dei carotenoidi, ossia pigmenti gialli arancioni e rossi sintetizzati dalle piante. E’ una molecola molto studiata soprattutto per le sue proprietà antiaterogeniche e chemoprotettive.

Studi in vitro hanno dimostrato che il licopene è un potente antiossidante (2 volte più potente del beta carotene e 10 volte più potente dell’alfa tocoferolo) ed è in grado di inibire la crescita di cellule tumorali. Numerosi studi epidemiologici hanno dimostrato che l’apporto dietetico di licopene è associato a un minor rischio di vari tipi di tumore soprattutto alla prostata . Recenti studi hanno suggerito che il licopene possa svolgere un ruolo importante anche nel trattamento dei tumori.

Le fonti naturali di licopene sono soprattutto i frutti e i vegetali rossi e in particolare il pomodoro e i suoi derivati. Il suo contenuto nei pomodori si modifica a seconda della varietà ed aumenta con la maturazione del frutto; tuttavia i livelli di licopene riportati sono circa 3,5 mg/100g (2,7-9,3 mg/100gr). Anche i derivati del pomodoro quali ketchup (9,9-17,2mg/100gr), sugo (13,1-19,7mg/100gr) sono ottime fonti di licopene. L’ assimilazione del licopene nell’organismo dipende dal tipo di prodotto che viene consumato. Il licopene, come gli altri carotenoidi, negli alimenti sono associati alle proteine della matrice delle cellule vegetali; pertanto l’omogenizzazione e la cottura distruggendo la matrice delle piante aumentano la biodisponibilità dei carotenoidi presenti. E’ stato dimostrato che l’aggiunta di olio a pomodoro riscaldato determina un aumento delle concentrazioni di licopene nel sangue rispetto al consumo di solo pomodoro.

Non è semplice stimare i livelli medi di licopene assunti giornalmente. Negli Stati Uniti, i valori riportati variano da 3,3 a 6,5 mg.
Per quanta riguarda i Pesi Europei, i valori medi di assunzione giornaliera riportati sono:
Inghilterra 1,1 mg/die
Spagna 1,6mg/die
Francia 4,7 mg/die
Olanda 4,8 mg/die
Irlanda 7,7 mg/die

Come possiamo osservare i valori riportati in letteratura sono molto diversi nei diversi Paesi; questa eterogeneità è legata sia alle diverse abitudini alimentari e stili di vita sia alle diverse metodologie di valutazione del consumo.
Nella figura sono rappresentati i principali alimenti che contribuiscono all’intake di licopene nella normale alimentazione (Porrini M et al. 2005).

Quanto licopene dovremmo assumere ?

Le raccomandazioni dietetiche internazionali inizialmente suggerivano di assumere circa 25-30 mg licopene al giorno. Studi più recenti hanno riportato valori inferiori ossia circa 5-10mg/die. Tuttavia non esiste una RDA per il licopene.

Assumere 5-10mg di licopene al giorno non è difficile !

……bastano 200 gr di pomodoro fresco (1 pomodoro grande) (6 mg licopene), oppure patatine + 30 gr di di ketchup (3 bustine) (4,8mg licopene) oppure pasta o pizza +40 gr di sugo di pomodoro (5 mg licopene) oppure……. 100grammi di hamburger arricchito con buccia di pomodoro (4,9 mg)

P.S. L’introduzione della buccia di pomodoro conferisce all’hamburger anche un colore arancione e modificazioni delle proprietà sensoriali del prodotto.
…………..voi che ne dite ???

-Garcia ML et al. Beef hamburgers enriched in lycopene using dry tomato peel as an ingredient . Meat Science 83:45-49
-Rao AV, Fleshner N, and Agarwal S, Nutrition and Cancer 33 159 (1999)
-Agarwal S, Rao V A. Tomato Lycopene and its role in human health and chronic diseases. CMAJ 2000 163 (6):739-44.
-Giovannucci E Tomatoes, tomato-based products, Lycopene and cancer: review of the epidemiologic literature. Journal of the National Cancer Institute 1999 91:317-31
-Porrini M et al. What Are Typical Lycopene Intakes? J. Nutr. 135: 2042S–2045S, 2005
-http://trashfood.com/2008/08/rosso-licopene.html

Annunci

One thought on “Hamburger al licopene

  1. Pingback: Trashfood » Blog Archive » Super pomodoro e licopene: foto-gallery

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...